News - 14 Febbraio 2022

Nutri-Score, Sansonetti: “Piantiamola con questo sistema retrogrado”

Il direttore del Riformista Piero Sansonetti, ospite al Tg4 lo scorso 12 febbraio, è intervenuto sulla decisione dell’Unione Europea di etichettare con il sistema di etichettatura Nutri-Score per semplificare l’identificazione dei valori nutrizionali di un prodotto alimentare. Il Nutri-Score, sviluppato in Francia, potrebbe prendere di mira vino e birra. Lʼinventore dellʼetichetta a semaforo che classifica i prodotti alimentari lancia la proposta di inserire una F “nera” per segnalare le bevande che contengono alcol sopra lʼ1%. Sansonetti, ricordando ironicamente il periodo del proibizionismo introdotto negli Usa negli anni 20 del ‘900, ha bocciato l’ipotesi del sistema di etichettatura: “Ma cosa si crede di fare con il bollino nero o bollino giallo? Siamo nel 2022 – afferma il direttore del Riformista – e la modernità è libertà. Se il vino italiano è il più buono del mondo, non ci possiamo fare niente. Piantiamola con queste cose”, ha detto Sansonetti.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO