News - 3 Maggio 2021

Nuova fumarola aperta ad Agnano, l’Osservatorio vesuviano: “Va chiusa subito”

Nella serata dell’8 giugno la sala di monitoraggio dell’Osservatorio Vesuviano ha cominciato a ricevere diverse segnalazioni di cittadini molto preoccupati dalla presenza, nella zona di via Antiniana, nella Conca di Agnano, di una nuova emanazione gassosa, di notevole altezza. La colonna di gas, che si libra tuttora nell’aria per molti metri, è apparsa a seguito di alcune perforazioni nell’ambito del progetto Geogrid, che ha l’obiettivo di studiare e di utilizzare l’energia geotermica della zona. L’osservatorio Vesuviano, diretto da Francesca Bianco ha, a seguito delle segnalazioni, effettuato numerose misurazioni, in particolare geochimiche, per comprendere meglio le caratteristiche di questa nuova fumarola e per studiarne eventuali anomalie e criticità rispetto alle altre fumarole già attive presenti in zona.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO