Sotto Torchio - 4 Aprile 2022

Nobili (IV) su Open: “I magistrati di Firenze hanno violato la Costituzione”

Ospite della trasmissione SottoTorchio, condotta da Aldo Torchiaro ed in onda su Riformista TV, nell’ambito della vicenda sul finanziamento della fondazione Open, questa la definizione del deputato di IV Luciano Nobili in relazione all’invio dell’estratto conto di Renzi da parte dei magistrati di Firenze al Copasir, un atto giudicato dalla Cassazione illegittimo. “Questa persecuzione giudiziaria ha colpito tutti coloro che hanno deciso, pur non essendo iscritti ad un partito o non facendo attività politica diretta, di contribuire all’ascesa politica di un personaggio che ritenevano credibile e nel quale credevano”. Ha commentato Nobili.

Nell’intervista a Torchiaro, a Nobili è stata chiesto anche su una possibile data per le prossime politiche: “Avanti fino al 2023” ha ribadito. Non c’è tuttavia chiarezza sul metodo: “Oggi, vedo essere tornato di moda il proporzionale. Credo siano tutte schermaglie. E non credo che prima di settembre o ottobre arriveremo a capire come voteremo”. “Comunque voteremo – ha chiosato – noi dobbiamo costruire uno spazio politico dei riformisti, dei liberali e dei democratici che possa portare avanti il lavoro che stiamo facendo con Mario Draghi, dopo l’ubriacatura populista e sovranista”.

Infine si parla del metodo Report e del sanzionamento per Sigfrido Ranucci, che resta vicedirettore e stasera va in onda. Ranucci sebbene infatti sanzionato dal Servizio Pubblico per violazioni del codice etico della Rai, non è stato assoggettato nei fatti ad alcuna sanzione. “E questo è un po’ surreale”. Ha ribadito il deputato. Nell’ambito del procedimento, Il Riformista chiede il verbale della commissione di trasparenza Rai che ha sanzionato il giornalista.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO