News - 3 Maggio 2021

Napoli, traffico illecito di rifiuti: sequestrate 42 tonnellate

I funzionari di Agenzia dogane e monopoli in servizio all”Ufficio delle dogane di Napoli 1, insieme a militari del II gruppo della Gdf della città partenopea, nel corso di diverse operazioni condotte nello scalo napoletano, hanno sottoposto a sequestro circa 42 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi e non, ‘stipati’ in quattro container destinati in Nigeria e Burkina Faso che, sulla base della documentazione accompagnatoria, avrebbero dovuto contenere, invece, effetti personali e masserizie. Denunciati all’autorità giudiziaria 12 presunti responsabili, quattro italiani, due nigeriani, due ghanesi, un burkinabé e tre togolesi, per falsità ideologica, traffico illecito di rifiuti, ricettazione e violazioni al Testo unico ambientale. Le 42 tonnellate di rifiuti speciali avrebbero fruttato proventi per oltre 150.000 euro.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica