Esteri - 23 Aprile 2022

Mariupol, cecchino con fucile di precisione KSVK Cord utilizzato dai russi in Siria: può colpire un bersaglio fino a 2km di distanza

L’arma impiegata nel filmato è il fucile KSVK Cord in calibro 12,7 – lo stesso delle mitragliatrici pesanti – adottato dai russi dal 2013 e utilizzato nel conflitto in Siria. E’ letale a 1500-2000 metri. I tiratori scelti sono i protagonisti di questa fase della guerra in Ucraina e lo saranno sempre più con l’aumento dei combattimenti nelle città.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO