Esteri - 4 Maggio 2022

Usa, migliaia in piazza in difesa dell’aborto a Washington: poliziotto accerchiato dalla folla imbestialita

Centinaia di persone stanno manifestando davanti alla Corte suprema americana in difesa del diritto all’aborto che potrebbe essere messo in crisi da una sentenza del massimo tribunale Usa.

“Lasciate le leggi fuori dalle mie mutande”, “Il divieto all’aborto è razzista”, si legge sui tanti cartelli di protesta sorretti da donne soprattutto ma anche uomini. “My body, my choice”, “il mio corpo, la mia scelta”, intonano i manifestanti.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO