Napoli - 1 Maggio 2022

Mostra d’Oltremare, chiude centro di accoglienza profughi

La direzione strategica dell’ASL Napoli 1 Centro ha comunicato alla Mostra d’Oltremare la chiusura definitiva del centro di accoglienza e smistamento dei profughi ucraini, già centro vaccinale anti-Covid19. Il trasporto di arredi, farmacia e archivio saranno completati entro il 6 maggio 2022 per consentire lo smontaggio, il ripristino dello stato dei luoghi interni e degli spazi esterni ex ante e la restituzione delle aree entro lunedì 9 maggio.

“Con la piena disponibilità degli spazi – dice Maria Caputo, consigliera delegata di Mostra d’Oltremare SpA – potremo ulteriormente consolidare il nostro Polo Fieristico e Congressuale con l’offerta integrata di aree all’aperto che caratterizza Mostra d’Oltremare. Stiamo lavorando ad un piano di sviluppo che prende in considerazione l’intero quartiere fieristico come moderna struttura polifunzionale al servizio della crescita economica e sociale di Napoli e del Mezzogiorno. La riconsegna degli spazi è il primo passo concreto in questa direzione”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO