News - 30 Aprile 2021

Morte Kobe Bryant, l’ultima comunicazione prima dello schianto: “Stai volando troppo basso”

“Stai volando troppo basso”. E’ il richiamo lanciato più di una volta dalla torre di controllo al pilota dell’elicottero sul quale viaggiava Kobe Bryant, la figlia Gianna Maria di 13 anni e altre sei persone. Lo schianto è avvenuto domenica mattina, 26 gennaio, alle 9.40 a Los Angeles. L’elicottero viaggiava a un’altezza di circa 268 metri e, dopo diverse sollecitazioni da parte dell’addetto al traffico aereo, raggiunge una altezza di circa 600 metri prima di schiantarsi contro una collina a causa della nebbia.

Diversi siti americani dedicati all’aviazione hanno pubblicato l’audio della conversazione tra la torre di controllo e il pilota. Si tratterebbe dell’ultimo dialogo tra i due prima del drammatico incidente.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica