Esteri - 2 Marzo 2022

Missili terra aria abbattono gli elicotteri russi, imboscata dei soldati ucraini

Soldati ucraini lanciano due missili terra-aria che colpiscono e abbattono due elicotteri poi precipitati in acqua. L’episodio risale al primo giorno dell’invasione, quando la “cavalleria dell’aria” di Mosca ha attaccato l’aeroporto di Holomel a trenta chilometri da Kiev. La battaglia e si è conclusa con la vittoria russa. I missili utilizzati dai difensori sono Igla, la versione moderna degli Strela sovietici prodotta anche in Ucraina dotati di testata a infrarossi. Almeno uno degli elicotteri abbattuti è un Kamov Ka52 Alligator.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO