News - 29 Aprile 2021

Migranti, a Napoli la raccolta firme contro il decreto sicurezza

Sindacati e associazioni si sono ritrovati in via Toledo a Napoli per chiedere l’abrogazione del Decreto Sicurezza. “Raccogliamo le firme per modificare, cambiare, abolire il decreto Salvini, perché ha creato un clima di paura e incertezza” dichiara Giovanni Sgambati, segretario della Uil di Napoli, parlando della campagna #ioaccolgo. “Con i muri non si costruisce il futuro” gli fa eco Walter Schiavella, segretario generale della Cgil cittadina. In piazza anche Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie, che contesta la norma che prevede la vendita dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO