News - 3 Maggio 2021

Maxi blitz tra Sicilia e Germania, colpite le famiglie di Barrafranca e Pietraperzia

Maxi operazione antimafia sull’asse Sicilia-Germania. I carabinieri del Ros di Enna impegnati dall’alba nell’esecuzione di una misura cautelare, emessa dal gip del tribunale di Caltanissetta, nei confronti di 46 indagati. Le accuse sono associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo smercio di stupefacenti, estorsioni, corruzione aggravata dall’aver favorito l’associazione mafiosa, detenzioni di armi da fuoco. Contestualmente è in fase di notifica anche un sequestro di beni per un valore di oltre un milione di euro. In manette sono finiti affiliati o contigui alle famiglie mafiose di Barrafranca e Pietraperzia.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica