News - 3 Maggio 2021

Malpensa: nascondeva cocaina nel caffé, arrestato

I finanzieri del Gruppo di Malpensa hanno individuato una spedizione di circa 2 chili di pregiato caffè colombiano e scoperto più di 130 grammi di cocaina abilmente occultata dentro i chicchi. L’italiano che ha tentato di importare la droga è stato arrestato in provincia di Firenze. Le Fiamme Gialle dell’aeroporto hanno selezionato una spedizione espressa proveniente dalla Colombia e indirizzata ad un tabaccaio della provincia di Firenze.I finanzieri si sono insospettiti per il nome di fantasia del destinatario della merce, un personaggio cinematografico di un giovane boss mafioso in un recente film d’azione/thriller statunitense. Tra i chicchi di caffè, erano mischiati oltre 500 chicchi richiusi abilmente con nastro adesivo scuro. Una volta tolto il nastro, i finanzieri hanno scoperto che quei chicchi erano stati completamenti svuotati e “farciti”di pura cocaina bianca.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO