Giustizia - 15 Febbraio 2022

Magistratura, Sansonetti: “La parte della magistratura di cui ho più paura è quella onesta dominata da un’ideologia fondamentalista”

Piero Sansonetti, direttore de Il Riformista, ospite a ‘Quarta Repubblica’ ha espresso la sua opinione sulla riforma della magistratura: “La parte della magistratura di cui ho più paura è la parte onesta, quella che non imbroglia, non ruba però è dominata da un’ideologia fondamentalista che ti acchiappa e ti annienta. Facciamo un esempio, pensate che abbia un senso pubblicare una lettera privata dolorosissima di un padre a un figlio – solo perché il padre si chiama Tiziano Renzi e il figlio Matteo Renzi. È stat messa agli atti una lettera indolente, dolorosa. Come si fa a mettere in piazza una lettera intimissima, è di una violenza fisica che mi agghiaccia mi ricorda PolPot. E probabilmente quelli che fanno queste cose non sono corrotti però gli piace PolPot”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO