Napoli - 16 Luglio 2021

L’omicidio di Giancarlo Siani (interpretato da Libero De Rienzo) nella scena finale di Fortapàsc

Giancarlo Siani, il 23 settembre del 1985 torna a casa dalla redazione del Mattino di Via Chiatamone e viene ucciso da due sicari della camorra. I mandanti, Angelo Nuvoletta, Valentino Gionta e Luigi Baccante, scontano ergastoli ma Valentino Gionta è stato assolto per questo reato per non aver commesso il fatto.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO