Politica - 21 Gennaio 2022

Liguori: “Per fare un Presidente della Repubblica basta un accordo, per un premier serve la maggioranza”

“Non sono convinto che ci sia una disaffezione degli italiani nei confronti della politica. Se dopodomani gli italiani fossero chiamati a votare il Presidente della Repubblica come si fa in Francia, io penso che il 70%, almeno nel primo dei due turni, andrebbe a votare”. Lo ha detto il direttore di Tgcom24, Paolo Liguori, ospite a Stasera Italia.

“Per fare un Presidente della Repubblica basta un accordo, o forse no, per il presidente del Consiglio ci vuole una maggioranza non un accordo. Quando Mattarella ha indicato Draghi la maggioranza si è composta automaticamente dietro a Draghi. Oggi questi partiti, che non stanno facendo più politica, non hanno la possibilità chiara di fare una maggioranza perché ci vorrebbero dei contenuti e sono rischiosi“, ha aggiunto.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO