Politica - 9 Febbraio 2022

Liguori e Sansonetti sul Pd: “Avevano investito su un leader che è stato squalificato, Conte avvocaticchio del quartiere”

“Chi piange sono i dirigenti del Pd che avevano investito qualche fiches sull’idea di poter fare un’alleanza con un leader che è stato squalificato”. Lo ha detto il direttore Paolo Liguori.
“Bettini è una persona intelligente, come ha potuto pensare davvero che Conte esistesse? Ma non si ricorda cos’è la politica? Ma lo sa che la politica è fatta di grandi leader, di grandi intellettuali, di grandi questioni di grandi problemi? Questo è un avvocaticchio di quartiere”, ha aggiunto il direttore del Riformista, Piero Sansonetti.
“Bettini ha fatto subito marcia indietro e ha detto: ‘Forse dobbiamo andare a parlare anche un po’ con Berlusconi’ . Detto da uno del Pd come Bettini fa impressione”, ha concluso Liguori.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO