Cronaca - 29 Luglio 2021

Licata, consigliere della Lega spara a socio in affari

Ha tentato di uccidere il socio in affari sparando quattro colpi di pistola, uno dei quali ha raggiunto la vittima designata, un 71enne, al braccio. E’ indagato a piede libero per tentato omicidio Gaetano Aronica, 48enne consigliere comunale di Licata, comune in provincia di Agrigento, eletto nel 2018 con la Lega di Matteo Salvini ma per il Carroccio “non è mai stato tesserato al partito”. L’uomo è indagato a piede libero per tentato omicidio e porto illegale di arma da fuoco dopo essersi presentato dai carabinieri in compagnia del suo legale. 

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO