News - 30 Aprile 2021

Libia, Haftar e Serraj a Mosca per firma tregua

Il numero uno del governo di unità nazionale in Libia Fayez al Sarraj e il generale Khalifa Haftar oggi a Mosca da Vladimir Putin per la firma dell’accordo sui termini del cessate-il-fuoco, entrato in vigore ieri e promosso da Russia e Turchia. Non è ancora chiaro se ci sarà un faccia a faccia tra i due leader del Paese nordafricano. La tregua sembra intanto tenere nonostante le parti si lancino reciproche accuse di violazione. Continua anche l’attività diplomatica del governo Conte: il premier oggi ad Ankara da Erdogan e domani al Cairo da Al Sisi. Mentre il ministro degli Esteri Di Maio vola a Tunisi per vedere il presidente tunisino.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica