Napoli - 17 Maggio 2021

Libecciata distrugge il lungomare di Napoli, la rabbia dei ristoratori: “Siamo abbandonati, centinaia di migliaia di euro di danni”

Dopo la tempesta della notte del 28 dicembre sul Lungomare di Napoli i ristoratori fanno la conta dei danni. I loro locali sono completamente distrutti, i danni economici sono altissimi per attività che già erano in difficoltà a causa della pandemia e che adesso stavano per vedere lo spiraglio verso la riapertura. Danni anche ai parapetti e al fondo stradale. Continano intanto i lavori di ripristino nei negozi e per strada. 

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica