Politica - 5 Settembre 2022

Letta-Calenda, Cottarelli sul mancato accordo: “Mi è dispiaciuto, da soli non si vince. Con differenze enormi a destra tutti insieme”

“Mi è dispiaciuto perché credo che in questo momento vista la legge elettorale c’è un vantaggio a essere insieme”. Il commento di Carlo Cottarelli, candidato con PD e +Europa intervistato da Aldo Torchiaro su Riformista.Tv. “Pure nel centrodestra ci sono enormi differenze – spiega – Lo stesso Salvini vuole rivedere le sanzioni sulla Russia. Meloni invece dice che non c’è bisogno. Ci sono differenze anche nell’applicazione della flat tax. Tuttavia sono riusciti ad ottenere un ponte unico”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO