News - 19 Agosto 2022

Le dimissioni del capo di gabinetto Albinio Ruberti, le Breaking News del Riformista Tv

VIDEO SHOCK, SI DIMETTE IL CAPO DI GABINETTO DI GUALTIERI

Albinio Ruberti, capo di gabinetto del sindaco di Roma Roberto Gualtieri, si e’ dimesso dopo che il Foglio ha pubblicato il video di una violenta lite, con urla e minacce, dopo una cena a Frosinone con alcune persone tra cui Francesco De Angelis – ex assessore regionale e parlamentare europeo – che, a seguito del video, ha ritirato la candidatura alle Politiche per i dem. Le dimissioni e la rinuncia alla candidatura sono state definite ‘doverose’ dal segretario del Pd Letta.

ONU, ‘MOSCA NON STACCHI ZAPORIZHZHIA DALLA RETE UCRAINA’

Il segretario generale dell’Onu Guterres chiede a Mosca di non staccare la centrale nucleare di Zaporizhzhia dalla rete ucraina dopo che Kiev ha denunciato il rischio di una decisione di MOsca in questo senso. ‘Ovviamente l’elettricita’ di Zaporizhzhia e’ ucraina. Questo principio deve essere pienamente rispettato’, ha affermato il numero uno delle Nazioni Unite durante una visita al porto di Odessa.

SALVINI, ‘LA LEGA AL SENATO CANDIDA IL 56% DI DONNE’

Matteo Salvini annuncia la chiusura delle liste della Lega nei collegi negli uninominali del Senato. ‘Le donne sono il 56%’, scrive su Twitter il leader del Carroccio che sara’ candidato a Milano e capolista anche nel Lazio e al Sud (Calabria, Puglia e Sicilia). Al Csm, intanto, non e’ arrivata nessuna richiesta di aspettativa in vista delle elezioni.

BOOM DI EVENTI CLIMATICI ESTREMI IN ITALIA, 132 IN 6 MESI

Italia sempre piu’ soggetta ad eventi climatici. Da gennaio a luglio 2022 si sono registrati 132 eventi climatici estremi, il numero piu’ alto della media annua dell’ultimo decennio. Lo denuncia Legambiente che diffonde i nuovi dati aggiornati della mappa del rischio climatico, nell’ambito dell’Osservatorio Citta’clima. Preoccupante anche il dato complessivo degli ultimi anni: dal 2010 a luglio 2022 in Italia si sono verificati 1318 eventi estremi con impatti rilevanti in 710 Comuni.

IL CARO-PREZZI FA AUMENTARE LA SPESA PER LE PENSIONI

‘Il deterioramento del quadro macroeconomico e l’impatto dello shock sui prezzi delle materie’ fa aumentare la spesa per le pensioni. Lo rileva un rapporto del ministero dell’Eco0nomia sulle ‘Tendenze di medio-lungo periodo del sistema pensionistico e socio-sanitrario’. Per il meccanismo di indicizzazione all’inflazione, la spesa per pensioni nel 2023-2024 ‘aumenta di oltre 0,7 punti di Pil rispetto alla precedente previsione’. Si tratta di oltre 13 miliardi.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO