News - 18 Marzo 2022

Le Breaking News del Riformista Tv

In primo piano la situazione in Ucraina, “Combattimenti sono in corso nel centro della città assediata di Mariupol”. Lo afferma il ministero della Difesa russo. Mentre il sindaco di Kiev denuncia che “sono stati colpiti case, scuole e asili” della città. A Leopoli 3 forti esplosioni nella zona dell’aeroporto civile. Sono sempre di più i profughi che lasciano l’Ucraina. In Italia 50mila quelli ufficiali. Il ministro Di Maio annuncia che ci sono ancora 326 italiani nel paese. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto al Cancelliere tedesco Olaf Scholz che Mosca è pronta a continuare a cercare soluzioni ma Kiev “temporeggia e avanza proposte sempre più irrealistiche alle negoziazioni”. Il capo negoziatore di Kiev ieri aveva detto che “da pochi giorni a una settimana e mezzo” si sarebbe trovato un accordo di pace. Poi le parole di Papa Francesco: “Adesso che la guerra si è avvicinata, è praticamente a casa nostra, ci rendiamo conto di cosa siamo capaci, assassini dei nostri fratelli”. Il rating del debito russo in valuta estera a lungo termine è declassato da S&P a CC. “Ci risulta che gli investitori non abbiano ricevuto il pagamento della cedola sugli eurobond denominati in dollari statunitensi del governo russo quando il pagamento era dovuto il 16 marzo”, spiega l’agenzia di rating. Intanto Mosca avverte: “I Paesi Ue perderanno 500 miliardi di euro dallo stop dei commerci con la Russia e dal ritiro reciproco degli investimenti”

Oggi la giornata in memoria delle vittime del Covid, le parole di Mattarella: “La data del 18 marzo 2020 rimane incisa nella memoria degli italiani. Un’immagine, quella dei mezzi militari che a Bergamo trasportavano le vittime falcidiate da un virus allora ancora sconosciuto, che racchiudeva il dramma dell’intera pandemia. Alla memoria delle vittime ci inchiniamo. Nel dolore dei loro familiari si riconosce l’intera comunita’ nazionale”.

Infine la situazione pandemica in Italia, con l’incidenza dei contagi che sale, sono 725 i casi su 100mila abitanti (510 la scorsa settimana). Lo dice il monitoraggio Iss-ministero Salute. L’indice di trasmissibilità Rt sale a 0,94. Questa settimana 9 Regioni superano la soglia di allerta del 15% per i ricoveri Covid.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO