Napoli - 6 Settembre 2022

Ladri di motorini messi in fuga dal… cellulare: il video del colpo fallito

Furto di uno scooter sventato da un residente affacciato al balcone di casa che riprende la scena con il cellulare. Siamo a Napoli, nel centro città. E’ l’una di notte e tra le strade deserte ci sono quattro giovani in sella a due scooter. Tre hanno il casco a coprire parzialmente il volto, un altro indossa invece una felpa con il cappuccio. Sono a caccia di scooter, girano per le viuzze alla ricerca di possibili prede. 

Dall’alto però c’è un residente della zona, affacciato al balcone di casa insieme a una donna, a riprendere l’intera scena, forse perché già allarmato in precedenza dal via vai sospetto. Nel filmato, pubblicato su Tiktok e diventato virale in poche ore, si vedono due dei quattro giovani scendere dalla scooter e dirigersi verso il marciapiede dove è parcheggiata la preda designata. 

Uno di loro sale sul motorino da rubare, l’altro da terra inizia a forzare la ruota anteriore per spaccare il bloccasterzo. Mentre sono all’opera arriva un fischio. A lanciare l’allarme sono gli altri due complici, in attesa in strada su un altro scooter. Il colpo fallisce perché uno di loro si accorge che dal balcone c’è chi sta riprendendo la scena con il cellulare. “Ti ha visto con il cellulare, ha visto?” dichiara la donna mentre l’autore del video riprende uno dei quattro giovani che guarda verso l’alto.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO