Napoli - 15 Dicembre 2021

La storia di Irma Testa: la pugile dal bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020 al coming out

Irma Testa si racconta: l’infanzia a Torre Annunziata, la palestra Boxe Vesuviana del maestro Lucio Zurlo, le pressioni della predestinata, le vittorie e i fallimenti, il suo coming out. “Mi ha stupita l’eco mediatica ma se se ne parla vuol dire che fa ancora scalpore. Sentivo il bisogno di espormi dopo l’affossamento del ddl Zan al Senato”. A 23 anni la pugile napoletana è già nella storia della boxe: è stata la prima italiana in assoluto a partecipare alle Olimpiadi, Rio 2016; e ai Giochi di Tokyo della scorsa estate ha vinto la medaglia di bronzo.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO