News - 9 Aprile 2021

La protesta dei genitori dei bambini trapiantati di cuore sul tetto del Monaldi

Il Comitato genitori dei bambini e adulti trapiantati di cuore dell’ospedale Monaldi di Napoli scende in campo al finaco di Giuseppe Castaldo, il papà di Giovanni, bambino di 11 anni che deve ricevere un cuore nuovo. Ha contratto il Covid e il suo cuore è stato compromesso per cui necessita di un nuovo cuore. Intanto da 3 mesi attende di avere a disposizione una camera sub intensiva dove essere curato e intanto sta molto male. Per questo motivo il gruppo di genitori ha deciso di salire sul tetto chiedendo l’avviamento dei percorsi prestabiliti del centro di trapianti cardiaci. 

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica