News - 4 Maggio 2021

La protesta a Napoli contro le restrizioni del nuovo dpcm

Si sono dati appuntamento alle 21.30 a Piazza Vanvitelli, cuore del commercio napoletano per protestare contro le nuove misure imposte da Governo e Regione. Così migliaia di manifestanti hanno infiammato le strade del quartiere al grido di “vogliamo solo lavorare, non possiamo morire di fame”. In piazza sono scesi proprietari di palestre e centri benessere, mamme contro la didattica a distanza, commercianti, ristoratori e tra loro c’erano anche i negazionisti del covid. 

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica