Esteri - 21 Marzo 2022

Kiev, le immagini del centro commerciale devastato dai bombardamenti: un cumulo di macerie e disperazione

Era uno dei centri commerciali più grandi e lussuosi della città, ora è un cumulo di detriti. Almeno sei persone sono morte durante i bombardamenti di questa zona, ma si teme che altre siano rimaste sotto le macerie. L’edificio a più piani, dopo aver preso fuoco, è crollato. Il sindaco della città, Vitali Klitschko, ha affermato che i bombardamenti russi hanno colpito diverse case nel quartiere di Podil.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO