Esteri - 12 Aprile 2022

Kiev, la fuga di una famiglia dopo i primi bombardamenti ripresa dalle telecamere di sicurezza

Le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza in quella prima notte di bombe su Kiev il 24 febbraio scorso sono state pubblicate dal proprietario della casa, l’imprenditore Viktor Onoshko, su Istagram. “Il 24 febbraio 2022 è una data che nessun ucraino dimenticherà mai”, si legge nella didascalia del video in timelapse. “La Russia ci ha attaccato alle 5 del mattino e mi sono svegliato per le esplosioni. Abbiamo preparato e raccolto le cose più importanti in un’ora e siamo usciti di casa. Ogni volta che guardo questo video piango. Molto presto arriverà la nostra vittoria e potremo finalmente tornare a casa nostra”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO