Esteri - 5 Settembre 2022

Kabul, gli attimi successivi l’attentato kamikaze contro l’ambasciata russa: morti due funzionari

All’ingresso dell’ambasciata russa nella capitale afghana si è verificato un attentato kamikaze durante la mattinata. Al momento dell’attentato cittadini afghani erano in fila per richiedere un visto diplomatico. Ad essere rimasti uccisi almeno due funzionari dell’ambasciata. Sul bilancio della strage l’agenzia russa Ria Novosti dichiara tra le 15 e le 20 vittime. L’attentatore è stato ucciso da guardie armate.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO