Roma - 5 Aprile 2022

Ilaria Cucchi dopo la sentenza della Cassazione: “Stefano, te lo avevo promesso”

“Quello che è importante è che Stefano Cucchi non è morto cadendo per le scale. Questo è quello per cui ci siamo battuti. Io credo nella giustizia e spero che anche per tutti gli altri reati ci sarà giustizia, quindi anche che Mandolini venga richiamato a rispondere delle sue responsabilità che non sono da poco”. Lo ha detto Ilaria Cucchi commentando la sentenza della Cassazione che ha condannato i due carabinieri per omicidio a 12 anni mentre ha annullato con il rinvio le posizioni di Mandolini e Tedesco accusati di falso.

“Te l’avevo promesso”, ha poi affermato rispondendo ai giornalisti che le chiedevano cosa avrebbe voluto dire al fratello Stefano.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO