Il viceministro della salute Sileri in visita all'ospedale Pascale di Napoli

Inserito il 27 gennaio 2021
Il riformista

Il riformista

Notizie, analisi e opinioni de il Riformista

506 visualizzazioni

"Le variazioni giornaliere dei positivi sono nella norma, non mi starei a preoccupare di 10 positivi in più o in meno. Io non sono preoccupato perché il trend è di perfetta stabilita' ". Così il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, rispetto ai dati sul contagio da Covid 19 nel Paese. "È chiaro che ci sono dei focolai in alcune aree del Paese - ha evidenziato - e l'importante è tenerli sotto controllo facendo un numero importante di tamponi. Il nostro futuro è ormai con questa nuova malattia generata dal coronovirus che è entrata prepotentemente nei libri di medicina - ha affermato, a margine di una visita al Pascale di Napoli - e dobbiamo convivere con il virus, che esiste, sapendo che arriveremo a un indice di contagio pari a zero solo quando avremo il vaccino o un'immunita di gregge".    Da qui l'invito alla popolazione "a difendersi con la distanza di sicurezza, con l'uso delle mascherine, con il lavaggio delle mani e chiunque manifesti qualunque sintomo riferibile a questa malattia deve subito informare il proprio medico di base, chiudersi in casa e aspettare il tampone che oggi si riesce a fare in pochissimo tempo e la risposta arriva in brevissimo tempo".

  • Condividi
  • Codice da incorporare