News - 3 Maggio 2021

Il Papa: “I paesi del Nord si sono arricchiti sfruttando il Sud”

“Stiamo spremendo i beni del pianeta. Spremendoli, come se si trattasse di un’arancia. Paesi e imprese del Nord si sono arricchite sfruttando doni naturali del Sud generando un debito ecologico. Chi pagherà questo debito?”. Così Papa Francesco in un video in occasione della Giornata mondiale di Preghiera per la cura del Creato. In un video su Twitter esprime la sua intenzione di preghiera parlando del problema ambientale e dell’ecosostenibilità. “Questo ‘debito ecologico’ aumenta quando le multinazionali fanno fuori dal loro Paese quello che nel proprio non è permesso. Oggi, non domani – conclude il Papa -, dobbiamo prenderci cura del Creato con responsabilità. Preghiamo affinché le risorse del pianeta non siano saccheggiate, ma condivise in modo equo e rispettoso”.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica