Giustizia - 16 Febbraio 2022

Il ‘Giornale in Edicola’ con Angela Azzaro: “Pm intoccabili, Amato ha tante doti ma non il coraggio”

Oggi è la giornata dei referendum dopo la bocciatura di ieri del referendum sull’eutanasia che ci ha visti molto duri nel commentare la decisione della Corte Costituzionale. Oggi abbiamo avuto la notizia degli altri quesiti sulla giustizia e sulla cannabis. Per quanto riguarda la giustizia sono cinque i quesiti che sono stati ammessi, due invece sono stati bocciati in particolare quello che riguarda la responsabilità diretta dei magistrati. Un bilancio in parte positivo, in parte negativo anche perchè è stato bocciato il referendum sulla cannabis quindi il titolo de Il Riformista è molto duro: ‘I pm restano intoccabili, ma ora inizia la battaglia’. Il riferimento riguarda soprattutto il quesito sulla responsabilità diretta dei magistrati dove la corte costituzionale ha detto di no.

Però c’è anche un’apertura perché ‘ora inizia la battaglia’. I cinque quesiti ammessi permettono di fare una battaglia politica e culturale nel Paese molto importante. Si potrà mettere in discussione l’impianto giustizialista che da Tangentopoli in poi ha dettato legge nel Paese. Una grande battaglia e Il Riformista ci sarà facendo informazione, ospitando il dibattito in prima linea su un tema fondamentale per cui è nato il nostro giornale.

Un tema che purtroppo non va in porto è quello della cannabis. Siamo un Paese proibizionista su questo argomento, come in parte sulla giustizia e sull’eutanasia. Cioè sui temi più delicati della battaglia referendaria quello sul fine vita e quello sulla cannabis. Amato, presidente della Corte Costituzionale, dimostra di essere veramente poco coraggioso. Il titolo dell’editoriale di Piero Sansonetti che è titolato proprio in questo modo ‘Amato ha tante doti ma non il coraggio’. Quindi un bilancio pieno di ombre ma anche di luci. Sicuramente si apre una pagina importante per il Paese. Noi ci saremo per raccontare le battaglie anti proibizioniste che anche fuori dalla vicenda referendaria continueranno.

Buona lettura a tutt*

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO