In edicola - 9 Febbraio 2022

Il giornale di domani con Angela Azzaro: “Pittelli torna a casa, vittoria dello stato di diritto. Orgoglio de Il Riformista”

L’anticipazione di Angela Azzaro, vicedirettrice de Il Riformista, sulle questioni più importanti in pagina sul giornale di domani: “Oggi per noi de Il Riformista è una bellissima giornata, abbiamo appena ricevuto la notizia che l’avvocato Pittelli tornerà a casa, ai domiciliari e quindi finisce quello che era un vero e proprio sequestro. Come ricorderete Pittelli era finito in carcere perché aveva addirittura osato scrivere una lettera alla ministra Carfagna. Un fatto che noi abbiamo ritenuto molto grave, che abbiamo denunciato fin da subito. Pittelli ricordiamolo era in sciopero della fame e con lui tanti altri avevano protestato e firmato un appello perché tornasse a casa. Quindi una grandissima vittoria di Pittelli, una vittoria de Il Riformista, una vittoria dello stato di diritto.” Un caso quello di Pittelli che la redazione de Il Riformista ha seguito fin dall’inizio, una questione fondamentale che evidenzia l’influenza della magistratura su questioni di carattere esclusivamente politico.
Sempre sul tema che mette insieme giustizia e politica “apriamo il giornale con la richiesta di rinvio a giudizio per Renzi e per altri dieci per la questione Open. Anche in questo caso ricostruiamo la vicenda e denunciamo ancora una volta l’entrata a gamba tesa della magistratura in questioni che sono prettamente politiche. Lo abbiamo fatto anche nel caso dei 5Stelle, anche in quel caso abbiamo detto che è sbagliato. Nel caso di Renzi ancora di più di cui ricostruiamo quella che è una vera e propria persecuzione della Procura di Firenze. Proprio per finire su questo tema l’editoriale di Michele Prospero che spiega come la politica è politica mentre la giustizia è giustizia. Una separazione di questi due temi che per Il Riformista è una questione fondamentale” – ha concluso la vicedirettrice Angela Azzaro

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO