Giustizia - 28 Luglio 2021

Giustizia, da Csm parere negativo su alcuni aspetti

Parere negativo della sesta commissione del Csm su alcuni aspetti della riforma della giustizia, secondo cui potrebbero essere “rilevanti e drammatiche” le “ricadute pratiche” della nuova norma sull’improcedibilità contenuta nella riforma del processo penale e della prescrizione. La commissione punta il dito sulla ” criticità di molte delle Corti d’appello italiane”. Ancora tensioni in maggioranza: Conte non esclude di consultare la base dei Cinque Stelle per il voto di fiducia. Draghi punta ad un nuovo un compromesso, ma senza modificare il testo della riforma.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO