Giovane accoltellato a Napoli, il video choc del 19enne riverso a terra

Inserito il 23 ottobre 2020
Il riformista

Il riformista

Notizie, analisi e opinioni de il Riformista

7225 visualizzazioni

Sono state diffuse dal consigliere regionalde Francesco Emilio Borrelli, attraverso il video girato da un residente della zona, le immagini successive al giovane di 19 anni accoltellato al culmine di una rissa andata in scena domenica sera a Pianura, periferia ovest di Napoli.

"Purtroppo è una delle scene agghiaccianti che ogni giorno si ripetono nella nostra città" commenta l'autore della denuncia-social inviata a Borrelli. "Questo che vede a terra è il ragazzo di 19 anni accoltellato a Pianura pochi giorni fa. Tutto questo accadeva sotto gli occhi di bambini, e gente per bene. Lo so, le immagini sono forti, ma il malessere di questa città va mostrato per quello che è e io la ammiro perché so che la pensa così. So che è estremamente impegnato, ma le assicuro che il quartiere Pianura, ormai è stuprato da personaggi che fanno del delinquere, il loro monito, quindi se si potesse fare qualcosa, i cittadini ne sarebbero fieri".

Il giovane è ricoverato in prognosi riservata dopo aver riportato una grave ferita al torace, vicino al cuore. Sul caso indagano i carabinieri che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona, in via Empedocle, dove è accaduto il fatto.

I militari del comando Bagnoli sono intervenuti verso mezzanotte sul posto dopo la segnalazione di una rissa. Al loro arrivo non hanno trovato nessuna lite in corso. Hanno però riscontrato delle macchie di sangue sul selciato. Durante i controlli è emerso che un giovane della zona era arrivato all’ospedale Cardarelli con più ferite di arma da taglio sul corpo: al fianco, sulla mano sinistra e al torace. Quest’ultima quella più preoccupante.

I colpi sono stati sferrati probabilmente durante una rissa tra coetanei di fronte alla stazione di La Trencia. Il 19enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato trasportato dal Cardarelli al Monaldi, ospedale specializzato in cardiochirurgia. È in osservazione e in prognosi riservata. Uno dei fendenti avrebbe bucato il pericardio.

Diverse anche le segnalazioni dei residenti della zona che denunciano lo stato di degrado e pericolo in cui versa la zona di via Empedocle. “Da quando è stata aperta una sala biliardo, circa un anno fa, non stiamo più tranquilli” commenta un cittadino. “Ieri sera l’ennesimo episodio spiacevole – aggiunge – è successo alle 23.30 quando si è verificata una rissa e un ragazzo è stato accoltellato in strada dopo una discussione. Poi urla a non finire e auto dei passanti prese d’assalto da questi delinquenti che stanno seminando il panico da alcuni mesi”.

“Ci vogliono controlli, più forze dell ordine, siamo allo sfascio più totale” denuncia, preoccupata, una donna.

  • Condividi
  • Codice da incorporare