News - 29 Aprile 2021

Gabry, il bimbo di 2 anni dimesso dopo il trapianto

Gabry a inizio novembre, dopo aver trovato un donatore compatibile (“il suo gemello genetico”), è stato sottoposto nel reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Asst Spedali Civil di Brescia, al trapianto di midollo osseo e a distanza di un mese le sue condizioni sono buone, tanto da essere dimesso. Attualmente “si trova in una casetta messa a disposizione da associazioni, il percorso è ancora lungo e Gabri dovrà essere sottoposto ad altri controlli”. “Gridava, urlava per la gioia – aggiunge il papà, originario di Napoli ma che vive e lavora Milano -. E’ stato davvero qualcosa di commovente. Mi mancava accarezzarlo, la strada è ancora lunga ma fino ad ora è andato tutto bene”.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica