News - 13 Aprile 2022

Firenze, ambulante immobilizzato a terra e arrestato ma a farsi male sono gli agenti

Girate con uno smartphone, le immagini mostrano i momenti dell’arresto di un venditore ambulante su Ponte Vecchio nel capoluogo toscano. Nella scena, oggetto di grande polemica sui social, degli agenti di polizia municipale provano ad immobilizzare l’uomo dopo il rifiuto a fornire le generalità per un verbale e di consegnare la mercanzia.
L’ambulante, secondo quanto riportato dal comune di Firenze, dopo i rifiuti ha strattonato dapprima un agente e poi dato spinte e pugni all’altro. Sempre il municipio fa sapere che gli agenti hanno riportato lesioni guaribili in 3 e 5 giorni. Diversamente, per l’ambulante non risultano esserci ferite.
Dopo essere stato portato negli uffici per il foto-segnalamento e la redazione degli atti, dimostrando condizioni psicofisiche ottimali, l’ambulante ha chiesto scusa.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO