News - 30 Aprile 2021

Elettra Lamborghini twerka sul palco di Sanremo e canta “Musica”

Elettra, Elettra Lamborghini. Mi piace la musica fino al mattino. Faccio casino lo stesso ma non bevo vino. Ridi cretino. La vita è corta per l’aperitivo, innamorata di un altro cabrón esta es la historia de un amor. Non mi portare a Parigi o ad Hong Kong. Tanto lo sai che poi faccio così (faccio così). Cado cado, per la strada parla piano piano. Questa notte dormo sul divano altro che pensare a te. Tanto qui resta la musica e il resto scompare. E anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella”Io non ho mai smesso di sorridere e anche se non mi hai detto mai “amore aspetta”. Tutto quello che resta quando penso a te è musica e il resto scompare. Mi piace guardare le luci dell’alba girare nuda per casa e nessuno mi guarda, quanto ti manca. Sì, mi hai chiamato col nome di un’altra, innamorata di un altro cabrón esta es la historia de un amor. Ci stavo male per te e ora noTanto lo sai che io faccio così (faccio così). Sola sola, ti ho dato tutto e ancora ancora resto qui e non dico una parola. Altro che pensare a te tanto qui resta la musica e il resto scompare. E anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella”. Io non ho mai smesso di sorridere. E anche se non mi hai detto mai “amore aspetta”Tutto quello che resta quando penso a te è musica e il resto scompare. Innamorata di un altro cabrónEsta es la historia de un amor (de un amor) e anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella”. Io non ho mai smesso di sorridere e anche se non mi hai detto mai “amore aspetta”. Tutto quello che resta quando penso a te è musica e il resto scompare.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica