Napoli - 23 Ottobre 2021

Donna rapinata a Napoli, si aggrappa all’auto e viene trascinata in strada

Stava comprando le sigarette al distributore automatico di un tabacchi a Napoli quando è stata aggredita alle spalle da un uomo che ha iniziato a strattonarla per scipparle la borsa. Poi una volta entrato in possesso degli effetti personali della ragazza, è scappato in direzione dell’auto inseguita dalla povera vittima che ha tentato in tutti i modi di fermarlo, anche aggrappandosi allo sportello della vettura.

L’uomo, incurante delle possibili conseguenze, ha messo in moto, pigiato il piede sull’acceleratore e trascinato per diversi metri la donna. E’ la cronaca di una violenta rapina avvenuta venerdì sera, 22 ottobre, intorno alle 21.52 in via Carlo De Marco. Non sono chiare le condizioni fisiche della donna dopo la grave aggressione. 

A denunciare l’accaduto è il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto il video dal titolare dell’attività commerciale.  “Dobbiamo dare massima diffusione al video registrato dalle telecamere a circuito chiuso di una tabaccheria in via Carlo De Marco dove si vede una ragazza che viene strattonata e rapinata con violenza da un delinquente mentre si accingeva ad acquistare le sigarette. I due si rincorrono fino a quando il criminale non raggiunge la propria auto e parte a tutta velocità nonostante la donna sia ancora attaccata allo sportello” racconta.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO