DJ Fabo, applausi in aula per assoluzione Cappato

Inserito il 19 gennaio 2021
Il riformista

Il riformista

Notizie, analisi e opinioni de il Riformista

7 visualizzazioni

"Il fatto non sussiste". La Corte d'Assise di Milano ha assolto Marco Cappato, imputato di "aiuto al suicidio" per aver accompagnato dj Fabo in Svizzera, a morire in una clinica. Applausi in aula dopo la lettura della sentenza. "Lui oggi mi avrebbe chiesto di festeggiare", commenta Valeria Imbrogno, fidanzata di Fabiano Antoniani. Per Filomena Gallo, dell'Associazione Luca Coscioni, "la strada intrapresa era giusta fin dall'inizio per le scelte del fine vita che appartengono a ognuno di noi nel momento in cui siamo capaci di poterle effettuare"."Speriamo si arrivi presto a un risultato che i cittadini italiani sperano", afferma il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano.

  • Condividi
  • Codice da incorporare