News - 3 Maggio 2021

Discorso del 1985 Zindzi Mandela contro l’apartheid

Zindzi Mandela, figlia dei leader anti-apartheid sudafricani Nelson e Winnie Mandela, è morta a 59 anni. La televisione di stato South African Broadcasting Corporation ha riferito che Mandela è morta in un ospedale di Johannesburg questa mattina. Al momento della sua morte, era l’ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca. La figlia dei Mandela divenne popolare a livello internazionale nel 1985, quando il governo della minoranza bianca si offrì di liberare Nelson Mandela dal carcere se avesse denunciato la violenza perpetrata dal suo movimento, il Congresso nazionale africano, contro l’apartheid, il brutale sistema di discriminazione razziale applicato in Sudafrica a quel tempo. Zindzi Mandela lesse la sua lettera che respingeva l’offerta, in un incontro pubblico trasmesso in tutto il mondo.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica