Esteri - 24 Febbraio 2022

Crisi Ucraina, Zelensky: “Legge marziale in tutto lo stato, siamo pronti a tutto e sconfiggeremo tutti”

Le parole del presidente dell’Ucraina Zelensky dopo l’inizio dell’invasione di Putin dell’Ucraina: “La Russia ha effettuato attacchi alle nostre infrastrutture militari, alle nostre guardie di frontiera. Sono state udite esplosioni in molte città dell’Ucraina. Stiamo introducendo la legge marziale in tutto lo stato. Poco fa ho parlato con il presidente Biden, gli Usa stanno iniziando a raccogliere il sostegno internazionale. Abbiamo bisogno che ognuno di voi sia calmo, se potete restate a casa. L’esercito e l’intero settore della Sicurezza e della Difesa dell’Ucraina stanno lavorando. Niente panico, siamo forti, siamo pronti a tutto e sconfiggeremo tutti”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO