Napoli - 17 Febbraio 2022

Crisi Ucraina, a Napoli il flash mob per dire no alla guerra: “Sono già morti tanti nostri ragazzi, basta”

In Italia si sta attivando la mobilitazione contro la guerra in Ucraina. I Giovani per la Pace della Comunità di sant’Egidio di Napoli hanno radunato in piazza Ruggero Bonghi i cittadini, napoletani e ucraini, per gridare “Stop alla guerra”. In strada tanti ucraini che hanno potuto raccontare come stanno vivendo i loro cari queste concitate ore in cui il rischio di una guerra è dietro l’angolo.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO