Politica - 14 Aprile 2023

Crisi Terzo polo, Sansonetti: “Italia vorrebbe essere governata dal centro ma con questa legge elettorale è impossibile”

Non è colpa mia di sicuro se salta il Terzo polo, semmai di Alfredo Romeo, il mio editore che ha deciso di assegnare la direzione del Riformista a Renzi. Sicuramente c’è tanto spazio al centro però intanto bisogna distinguere fra moderati e centristi, non è la stessa cosa: moderata è una posizione politica, ideale e culturale, centrista è una posizione di schieramento tecnico in particolare dentro un Parlamento.

Nel centrismo sicuramente c’è un grande spazio, però in questo momento lo spazio al centro è difficilissimo da occupare anche per via della legge elettorale. Che Berlusconi sia centrista io non ho dubbi, però Berlusconi fa parte del centrodestra e non del centrosinistra, né del centro, fa parte del centrodestra.

Questa questione non è una questione differente, è molto difficile con questo sistema politico realizzare lo spazio che c’è. L’Italia fra l’altro è un Paese che vorrebbe sempre essere governato dal centro per la sua tendenza, per sua cultura.

In questo momento e con questa legge elettorale è praticamente impossibile. Per di più ci metti Renzi e Calenda che complica ancora, ma è difficilissimo ed è il motivo per cui Elly Schlein ha battuto Bonaccini per esempio.

Abbonamenti

Abbonamenti de Il Riformista

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO