News - 4 Maggio 2021

Cotticelli si difende: “Ero in uno stato confusionale su cui sto indagando”

Dopo l’intervista rilasciata durante la trasmissione “Titolo V” su rai 3, in cui dichiarava di non esser stato lui a realizzare il piano Covid per la regione Calabria, Cotticelli si è difeso a “Non è l’arena” di Gilletti: “Non so cosa sia successo in realtà il piano covid era pronto da giugno e l’ho fatto io, stavo male durante l’intervista, ero in uno stato confusionale su cui sto indagando”

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica