News - 2 Marzo 2022

“Censura”, il prof Paolo Nori sbotta contro l’Università Bicocca: i docenti si ribellano e l’ateneo fa marcia indietro

A finire nel mirino della “censura” è addirittura Fëdor Dostoevskij, assieme a Tolstoj uno dei più grandi romanzieri e pensatori russi di tutti i tempi. A spiegare il tutto è stato Paolo Nori, scrittore e grande esperto e studioso di letteratura russa, che ha raccontato su Instagram di aver ricevuto una email dell’Università degli Studi Milano-Bicocca nella quale gli è stato comunicato il rinvio di un ciclo di lezioni che avrebbe dovuto tenere sulla vita del romanziere.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO