Caserta, operazione "Dirty Iron": scovato traffico illecito di rifiuti e sequestri per 1 milione di euro

Il riformista

Il riformista

Notizie, analisi e opinioni de il Riformista

6 visualizzazioni

Grazie a diversi pedinamenti dei carabinieri del Noe di Caserta, è stato rilevato lo smaltimento illecito di rifiuti ferrosi all’interno di un impianto di stoccaggio, gestito dalla società Sider Recuperi Srl di San Tammaro, Caserta, con un guadagno di circa 175 mila euro. Sequestrato l'impianto della società e due autocarri con i quali venivano spostati illecitamente i rifiuti, per un valore stimato di circa 1 milione di euro. Otto le misure cautelari eseguite dai militari.

  • Condividi
  • Codice da incorporare