News - 3 Maggio 2021

Carlo Verdone in mostra al Museo Madre

“Qua c’è la mia anima, che non rivela un fondo drammatico, come qualcuno ha notato, ma che è fatta di sensibilità, misticismo e soprattutto stupore, lo stupore con cui cerco di indagare il mistero della natura e dell’eternità”. È un Carlo Verdone inedito e visibilmente emozionato, come si addice ad ogni nuovo esordio, quello che ha inaugurato la mostra “Nuvole e Colori”, che il museo Madre di Napoli esporrà fino al primo novembre. Quarantadue fotografie inedite, conservate gelosamente nell’hard disk del regista romano per anni, e ora finalmente restituite al pubblico grazie all’intuizione del critico Paolo Mereghetti e a Elisabetta Sgarbi, che porta a Napoli una vera chicca della Milanesiana, rassegna multidisciplinare arrivata al ventunesimo anno, e che per il 2020 ha scelto il tema dei colori.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica