Giustizia - 14 Luglio 2021

Carceri, Draghi e Cartabia annunciano riforma: “Troppi detenuti in cella, non si respira”

Quattro i problemi cronici: sovraffollamento, strutture non adeguate, scarso ricorso alle pene alternative e carenza di personale. La ministra della Giustizia Marta Cartabia e il premier Mario Draghi annunciano la riforma dell’ordinamento penitenziario dopo la visita al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO